Pages Navigation Menu

Cinque Continenti Film Festival – Selezione Ufficiale 2015

ccff15_selezione

Daily Lydia
Italia, 2014, documentario/sociale, durata 11′, regia di Marco Zuin
Ogni giorno Lydia si sveglia, raccoglie la legna, accende il fuoco, cucina l’ugali e va a prendere l’acqua per Emmakulatha, Marko, Elyia e Joseph, i suoi figli. Seguendo il loro quotidiano, il documentario racconta la dignità di un’esistenza semplice, ma precaria.

Fratelli minori
Italia, 2013, commedia/politico/storico, durata 19′, regia di Carmen Giardina
9 maggio 1978: Enzo, Vittorio e Antonio, tre militari di leva, sono impegnati da settimane in un posto di blocco lungo una strada dove non passa anima viva. Non sanno ancora che quella giornata cambierà la storia d’Italia e forse anche la loro vita.

I am Sami
UK, 2014, drammatico, durata 15′, regia di Kae Bahar
Sami ha dieci anni e vive in una zona devastata dalla guerra. Costretto a prendere decisioni più grandi di lui, che potrebbero cambiare la sua vita per sempre, instaura un rapporto particolare con un soldato americano, Oscar.

L’acqua e la pazienza
Italia, 2012, commedia, durata 18′, regia di Edoardo Leo
Un ragazzo e una ragazza di Brescia, da tempo lontani dalla città, si ritrovano un giorno nel chiostro di San Giuseppe, ora sede del Museo Diocesano: sono trascorsi tredici anni dal loro ultimo incontro.

La visita
Italia, 2012, drammatico, durata 11′, regia di Marco Bolla
Presso la sala visite di una clinica psichiatrica, una madre possessiva e apprensiva incontra insieme a suo marito il non più giovane figlio che ha perso l’uso della parola.

Le premier pas
Francia, 2014, commedia, durata 20′, regia di Aurélien Laplace
Eric, agente di viaggio, ha una fissazione per una ragazza che non conosce e di cui immagina ogni cosa. Per sei mesi la guarda andare e venire dal portone di fronte l’agenzia. Finché un giorno gli viene comunicato il trasferimento in un’altra sede.

Not anymore: a story of revolution
USA, 2013, documentario, durata 14′, regia di Matthew VanDyke
La storia della Siria testimoniata da un giovane ribelle combattente e da una giornalista. Il film mostra il motivo per cui i siriani lottano per la loro libertà, attraverso le parole dei due protagonisti, le cui vite sono state dilaniate dalla guerra.

Nuvola
Italia, 2015, drammatico, durata 16′, regia di Giulio Mastromauro
Filippo è un insegnante in pensione segnato dal dolore per la perdita della moglie. L’uomo è sul punto di togliersi la vita, quando inaspettatamente il campanello di casa suona.

Pan-demia
Spagna, 2014, commedia/drammatico, durata 15′, regia di Rubén Sainz
Un quartiere tranquillo, una panetteria come tante. Tutto può succedere quando la paura di non riuscire a sfamare i tuoi figli ti fa piombare nella disperazione.

Snowflake
Russia, 2012, animazione, durata 6′, regia di Natalia Chernysheva
Un giorno, un bambino africano riceve una lettera contenente un fiocco di neve fatto con la carta. Rimane talmente incantato, che prima di addormentarsi esprime il desiderio di poterne vedere uno vero.

Teatro
Spagna, 2015, drammatico, durata 15′, regia di Iván Ruiz Flores
Una anziana donna vorrebbe parlare con qualcuno che non fosse il suo canarino. L’unico posto in cui si sente ascoltata è dal parrucchiere. Qui trova una nuova ragazza e a lei racconta di quanto il teatro fosse importante per lei e suo marito.

The blue tree
Polonia, 2013, animazione, durata 6′, regia di Ania Przybyłko
Una ragazza mostra il proprio disegno di un albero azzurro al suo amico topo, che poco dopo accidentalmente lo calpesta. Questo piccolo incidente porta ad un conflitto tra amici, che per il troppo orgoglio dei due si protrae nel tempo.

Be Sociable, Share!